Il servizio è dedicato a liberi professionisti, afferenti all’area giuridico-economico (di cui alla L. 12/79), che intendano offrire il servizio di consulenza del lavoro, senza tuttavia, sostenere costi eccessivi quali l’acquisizione di un software specifico, la formazione di risorse da adibire a tale ruolo. Esempi di utilizzo del servizio:

  avvocati che necessitino di conteggi su differenze retributive e CTP da allegare agli atti dei procedimenti in materia di lavoro, compresa l’allegazione del CCNL di riferimento o stralcio di esso.  

  Il professionista può affidarci un pacchetto clienti, anche per periodi di tempo limitati (es.: picchi di lavoro, sostituzione per ferie/maternità, ecc.), per l’elaborazione dei cedolini e gli adempimenti conseguenti, compreso la gestione degli UNILAV, denunce periodiche ecc. Inoltre è possibile strutturare la collaborazione anche da remoto in modo che i nostri operatori possano lavorare sul gestionale in uso presso il professionista (attualmente siamo in grado di utilizzare procedure Ipsoa Giotto e Teamsystem paghe).

 Gli operatori sono tutti Consulenti del Lavoro abilitati, iscritti all’ordine e coperti da polizza di responsabilità civile professionale;

 Non entriamo in contatto con il cliente del professionista, tutti i rapporti saranno da quest’ultimo gestiti;

 Nessun onere di disdetta, utilizzi il servizio per il tempo di cui hai effettivamente bisogno;